Ristorante all’Androna

All’Androna

La storia

I Tarlao sono da tre generazioni nella ristorazione. Aveva cominciato il nonno Narciso, col ristorante “all’Adriatico” nel 1949. All’Androna, che venne aperta circa 40 anni fa, è stata rilevata dai fratelli Allan e Attias nel 2001. Oggi è diventato il locale di riferimento dell’Isola del Sole, come viene chiamata Grado.

La cucina

La cucina di Attias è ricca di una concreta e piacevole creatività, ancorata alla lunga storia gradese, ma capace nello stesso tempo di farsi moderna. In continua evoluzione. Sempre pesce di giornata. Ottimo il servizio, diretto da Allan.

La cantina

Carta dei vini importante. Ruota attorno ai vini bianchi, provenienti non solo dal Friuli Venezia Giulia. Infatti ci sono importanti proposte dall’Italia e dal mondo. Ottimo il loro servizio.

Il posto

L’interno è di legno come si conviene alle taverne marinare. Incastonata in un prezioso trittico di edifici del VI secolo, la chiesa di Santa Maria delle Grazie, il battistero e la basilica di Sant’Eufemia, la taverna ospita circa quaranta persone. Il clima di Grado e la posizione particolarmente riparata del ristorante permettono di mangiare spesso all’aperto, in un clima di grande fascino.

INFORMAZIONI

La cucina:

di pesce, ricca di creatività, ancorata a quella gradese

Costo medio*:

Euro 50,00
*pasto senza vini né bevande

Carte di credito:

Visa, Master card e American Express

Posti disponibili:

40 e altrettanti all’aperto

Chiusura settimanale:

stagione estiva sempre aperto, invernale chiuso lunedì sera e martedì

All’Androna
Grado (GO) 34073
Via Calle Porta Piccola, 6
tel. 0431 80950
info@androna.it
www.androna.it/