Ristorante Sale e Pepe

Sale e Pepe

La storia

Nel 1987, Teresa Covaceuszach e Franco Simoncig aprono il Sape e Pepe a Stregna, nelle Valli del Natisone, a 15 minuti da Cividale. Si sale, tra il verde, a 400 mslm e, poco dopo il paese, si aprono i più bei prati del Friuli.

La cucina

Se volete comprendere esattamente il significato di “cucina di territorio”, salite al Sale e Pepe. Da ripensato le ricette locali ammodernandole, ma senza far loro perdere le tracce della cultura contadina e della semplicità. “ Questa cucina ha necessità di disporre di materie prima davvero uniche, come noi le abbiamo. La mia cucina è dettata dai tempi naturali del nostro orto, che non è a chilometro zero, ma a zero metri.

La cantina

La selezione dei vini, la loro proposta al tavolo, il loro servizio, ottimo, con bicchieri precisi, sono affidati a Franco. La cantina raccoglie una vasta scelta di produttori friulani, con particolare attenzione ai vini autoctoni.

Il posto

Stregna è immersa nel verde di boschi e prati ben curati. ocale molto curato, sempre pieno di fiori e dall’impronta semplice e familiare. Deliziosa l’entrata (con angolo vendita di prodotti), che immette nel posto più seducente, il kot (in sloveno, lingua locale), ovvero la stanza del camino, d’inverno sempre acceso. Inoltre le due sale, quella verde e quella blu e un piccolo terrazzo estivo.

INFORMAZIONI

La cucina:

delle tradizioni delle Valli del Natisone, ripensata.

Costo medio*:

Euro 30,00
*pasto senza vini né bevande

Carte di credito:

Le principali

Posti disponibili:

60 su tre sale

Chiusura settimanale:

martedì e mercoledì

Sale e Pepe
Stregna (UD) 33040
Via Capoluogo, 19
tel. 0432 724118
alsalepepe@libero.it