Livio Felluga

Livio Felluga

Stampa la scheda

Come raggiungerci

Una delle aziende storiche del Friuli Venezia Giulia. Oltre cinquant’anni fa, Livio Felluga – che Isi Benini definì “il patriarca dei vini friulani” – credette in queste colline quando in molti le abbandonavano. Acquistò i suoi primi terreni a Rosazzo, dove si trova la maggior parte della proprietà, creando vigneti davvero splendidi. Nel 1956 un’altra grande intuizione: ispirandosi ad una carta del Settecento, si inventò l’etichetta della “carta geografica”, come venne poi definita.
Un’etichetta, con la riproduzione delle “proprie colline”, a testimonianza del legame stretto e indissolubile tra il vino e il territorio nel quale veniva prodotto, quando il Friuli enoico era ancora sconosciuto. Oggi l’azienda, accanto al “patriarca”, è seguita dai figli Maurizio, Elda, Andrea e Filippo, ed i vini della “carta geografica” sono noti in tutto il mondo.
Vini bandiera. Colli orientali del Friuli Rosazzo bianco Terre Alte; Colli Orientali del Friuli Rosazzo rosso Riserva Sossó; Colli Orientali del Friuli bianco illivio.

INFORMAZIONI

Collocazione
geografica dei vigneti:

a Rosazzo nei Colli orientali del Friuli e nel Collio

Ettari vitati:

155

Visite in azienda:

solo su prenotazione

Livio Felluga
Brazzano di Cormòns (Go) 34071
Via Risorgimento, 1
tel. 0481-60203 / fax 0481-630126
info@liviofelluga.it
www.liviofelluga.it