Una ricetta proposta dal ristorante Là di Moret

Il frico è il piatto tipico friulano che io preferisco in assoluto e che ho imparato a preparare sin da piccolo da mia nonna; ho provato più volte a rielaborarlo e secondo me, nella versione Tortelfrico, siamo giunti a un buon risultato, in cui il tortello risulta croccante, come la crosta del frico; il ripieno di Montasio è morbido e il gusto della cipolla non è invadente.

Ingredienti

Per i tortelli:
400 g di patate, 100 g di farina, 2 tuorli, ½ cucchiaio d’olio extravergine d’oliva,
15 g di fecola di patate, 40 g di burro, q.b. di sale.
Per il ripieno: 1
60 g di ricotta, 80 g di Montasio fresco, 60 g di Montasio vecchio, 40 g di mascarpone.
Per la salsa:
200 g di cipolla gialla, 30 g di speck, 40 g di brodo vegetale.

Preparazione

Per la pasta di patate: impastare queste ultime lessate e passate con il resto degli ingredienti. Stenderla sottile e coppare dischi del diametro di 5 cm, riempiendoli con il composto di Montasio e formare mezzelune ottenendo i tortelli. Cuocerli in acqua salata, scolarli e rosolarli brevemente nel burro. Passare la ricotta, unirvi il Montasio fresco, lo stravecchio grattugiato e da ultimo il mascarpone. Regolare di gusto e fare riposare l’impasto per circa 1 ora.
Per la salsa: pelare e tagliare alla julienne le cipolle e rosolarle in poco olio, con la fetta di speck; bagnare con il brodo e portare a cottura. Togliere la fetta di speck e frullare con minipimer, regolando quindi di gusto.
Disporre sul fondo del piatto la salsa, adagiarvi al centro tre tortelfrico per persona, guarnendo con chips di speck secco.

Vino Consigliato

Pinot grigio Conti Brandolini d’Adda Vistorta.Questo vino offre la morbidezza e la freschezza necessarie per assecondare il piatto che ci offre sensazioni sia di dolcezza, date dal frico e dalla ricotta, sia della sapidità dello speck.
Da Servire a 8° C nel calice Riedel Vinum Chardonnay.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>